Pietre d'inciampo per non dimenticare

Buy Add to Lightbox Download
Roma 9 Gennaio 2012..Via Urbana.Memorie d'Inciampo a Roma..L'abitazione di don Pietro Pappagallo, sacerdote ucciso alle fosse ardeatine..Sampietrini rivestiti d'una placca d'ottone lucente incastonati a terra di fronte ai portoni di deportati e vittime del nazismo. L'idea è dell'artista tedesco Gunther Demnig nell'ambito del progetto «Memorie d'Inciampo a Roma» che prevede in vari Municipi il posizionamento di pietre , ciascuna dedicata ad un deportato per ragioni razziali, politiche e militari, di fronte alle loro abitazioni..Alcuni studenti hanno partecipato all'evento.Covered cobblestones of a shiny brass plaque embedded in the ground in front of the gates of deportees and victims of Nazism. The artist Gunther Demnig provides in various municipalities placement of stones, each dedicated to a deported for racial, political and military, in front of their houses.
Roma 9 Gennaio 2012..Via Urbana.Memorie d'Inciampo a Roma..L'abitazione di don Pietro Pappagallo, sacerdote ucciso alle fosse ardeatine..Sampietrini rivestiti d'una placca d'ottone lucente incastonati a terra di fronte ai portoni di deportati e vittime del nazismo. L'idea è dell'artista tedesco Gunther Demnig nell'ambito del progetto «Memorie d'Inciampo a Roma» che prevede in vari Municipi il posizionamento di pietre , ciascuna dedicata ad un deportato per ragioni razziali,...
more »

Filename: pietre_inciampo_2012_4.jpg
Copyright
Date: 9 Jan 2012
Restrictions: